MILITARI FORUM

Lauree in accademia, chiarimenti

« Older   Newer »
terzino[ITA]
view post Posted on 15/5/2007, 14:05 Quote




salve a tutti
dopo aver letto il sito ufficiale ho visto che dopo 2 anni di accademia a modena si consegue la laurea in scienze strategiche e si diventa sottotenenti quindi ufficiali.
da un mio amico invece ho appreso che per fare l'ufficiale ci vuo9le una laurea tipo giurisprudenza,medicina etc..
mi sapete chiarire le idee?
 
Top
vonMuzz
view post Posted on 15/5/2007, 17:50 Quote




Diverse categorie di ufficiali.....esistono entrambi i percorsi.....con il corso regolare di Allievo Ufficiale in Accademia (5 anni totali, 2 modena e 3 a torino) ti laurei in Scienze Strategiche (con la nuova formula, triennale e specialista: 3+2), vari indirizzi per i vari Armi/Corpi (logicamente, ingegneri e medici fanno i rispettivi corsi e non quello di scienze strategiche)......
Vi sono poi altre categorie di Ufficiali che seguono percorsi più brevi:
- Allievi Ufficiali in Ferma prefissata (devi essere laureato nelle materie richieste dal bando, fai il concorso, firmi per 30 mesi e poi puoi provare a passare in servizio permanente con altro concorso interno)
- Nomina Diretta (non ho mai capito per che cosa differisce da quello sopra, ma devi comunque essere già laureato come da richieste del bando, non so per quanto dura l'arruolamento)
-Ruolo Speciale (arruolamento specifico per far transitare nella categoria Ufficiali alcuni appartenenti ai ruoli inferiori [truppa e marescialli])
 
Top
terzino[ITA]
view post Posted on 16/5/2007, 15:35 Quote




ah ho capito quindi per fare l'ufficiale tipo di fanteria basta solo la laurea in scenze strategiche
ma si puo scegliere di nn fare quello per medici e ingegneri e fare apputno quello in scenze strategiche?

thx per la risposta
 
PM  Top
view post Posted on 16/5/2007, 16:31 Quote

Group:
Member
Posts:
1,271

Status:


tu al concorso metti la preferenza fra Armi varie, ingegneri, sanitario.... poi comunque scelgono loro dove metterti
 
PM Email Web  Top
vonMuzz
view post Posted on 16/5/2007, 17:11 Quote




CITAZIONE (terzino[ITA] @ 16/5/2007, 16:35)
ah ho capito quindi per fare l'ufficiale tipo di fanteria basta solo la laurea in scenze strategiche
ma si puo scegliere di nn fare quello per medici e ingegneri e fare apputno quello in scenze strategiche?

Questo discorso vale solo per gli arruolati con il concorso d'accademia: ci sono per bando un tot di posti, divisi nei vari rami (armi varie -- trasporti/materiali -- Ingegneri -- ruolo sanitario -- Amministrazione/Commissariato), tu dai la preferenze, se ciò coincide colle richieste della Difesa bene, altrimenti gli ultimi classificati vengono spostati in corsi diversi dai preferiti, secondo ciò che vuole il ministero...al corso d'appartenenza corrisponde la laurea tale...quindi la tua scelta è relativa...se rifiuti il trasferimento perché non ti sta bene il corso, torni a casa...Questi ragazzi formeranno poi il "nocciolo duro" della categoria ufficiali dell'Esercito......
Li affiancano quelli degli altri corsi AA.UU.FF.PP. e N.D. che ho già nominato, i quali, praticamente, sono laureati in materie particolari (tipo chimica, giurisprudenza, ecomonia, psicologia), che non sono contemplate per chi frequenta l'accademia (e quindi vanno presi dal mondo civile) oppure devono aggiungersi agli ufficiali di un tale settore che sono in numero insufficente....

Praticamente, con l'Accademia fai un percorso lunghissimo (5 anni per divenire tenente), lo inizi a 20 anni ma resti nell'esercito fino alla pensione....con gli altri concorsi sei un civile che si è laureato per i fatti propri e l'Esercito abbisogna delle tue competenze, molte volte per un periodo limitato.....

Se ti interessa prettamente la Fanteria, oltre al percorso d'Accademia, c'era l'ufficiale di complemento, ma quest'anno il concorso è stato annullato dal governo e credo che ormai vogliano togliere la categoria......nei bandi attuali la Nomina Diretta non prevede Allievi ufficiali per le Armi, forse nei prossimi (ma non so se bisogna esser laureati...quelli per il Commissariato devono).....[vabbé, anche lo speciale ti fa Ufficiale di fanteria, ma devi essere già nell'Esercito]: in sintesi, per ufficiale di Fanteria, o Modena o (se già dentro) passaggio di categoria (con la laurea non richiesta per nessuno dei due ma conseguibile solo con il quinquennio Accademico)......altri percorsi io non ne ho trovati....per gli altri ruoli le strade si diramano di più

Edited by vonMuzz - 16/5/2007, 18:32
 
PM  Top
terzino[ITA]
view post Posted on 17/5/2007, 13:40 Quote




ok ho capito grazie per le risposte
 
PM  Top
serpentellone
view post Posted on 17/5/2007, 14:47 Quote




Scusate ma x diventare ufficiale nn basta il diploma di scuola superiore?
 
Top
view post Posted on 17/5/2007, 14:50 Quote

Group:
Member
Posts:
1,271

Status:


Il diploma basta per entrare, ma poi ti devi laureare comunque in Accademia.
 
PM Email Web  Top
terzino[ITA]
view post Posted on 17/5/2007, 15:01 Quote




ma in accademia cmq la preparazione e l'addestramento sono prettamente militari no?
e poi un'altra cosa
scenze stategiche è una materia cmq sia militare?
 
PM  Top
GarryOwen
view post Posted on 17/5/2007, 17:27 Quote




CITAZIONE (terzino[ITA] @ 17/5/2007, 16:01)
ma in accademia cmq la preparazione e l'addestramento sono prettamente militari no?
e poi un'altra cosa
scenze stategiche è una materia cmq sia militare?

No in entrambi i casi.L'addestramento militare è circa 1/3 del programma di studio.
Scienze Strategiche è un indirizzo di studi compatibile con l'impiego militare, ma non esclusivo di chi frequenta l'Accademia di Modena.Non a caso è aperto a personale civile.Ad esempio Scienze Marittime in Accademia Navale o Scienze Aeronautiche in AM sono molto più professionalizzanti, e quindi spendibili quasi esclusivamente nell'abito marittimo o aeronautico.
Scienze Strategiche è una disciplina che comprende rudimenti di Economia, Ingegneria e Giurisprudenza. Con le varie specializzazioni poi ti indirizzano maggiormente verso uno di questi aspetti:economico, politico, giuridico, gestionale.
All'infuori dell'ambito militare una laurea in Scienze Strategiche potrebbe essere spendibile nelgi ambiti di management pubblico e privato (dirigenza di aziende ecc.)
Certo è che è una disciplina completa per poter svolgere il ruolo dirigenziale degli ufficiali.Il che la rende adatta a completare il curriculum di studi dei futuri vertici delle FFAA e dell'EI in particolare.
 
Top
9 replies since 15/5/2007, 14:05